Analisi del veicolo

Analisi dell'annuncio

Le prime verifiche sull’auto potrete farle direttamente da casa.
Più l’annuncio è trasparente, dotato di foto, descridvo e ricco di informazioni, più è indicativo della qualità dell’auto.
Un annuncio in cui il proprietario non mette nessuna descrizione e poche foto, ad esempio, preannuncia un contatto difficile: l’inserzionista è probabilmente svogliato e considera gli acquirenti come dei potenziali seccatori. E se non si è curato dell’annuncio (che si inserisce online in dieci minuti) immaginate come si sarà preso cura dell’auto.
Potrete chiamarlo, se l’auto proprio vi piace, ma non aspettatevi grandi cose.
Altro fattore estremamente indicativo è verificare se il venditore abbia coperto o no la targa dell’auto nelle foto.
Se il numero di targa è bene in vista, vorrà dire che il venditore non ha nulla da nascondere: è cosciente che potete fare dei controlli preliminari e la cosa non gli crea problemi.
Se l’auto vi piace, comunque, non rinunciate perché l’annuncio non è ben fatto. Una telefonata preliminare vale la pena farla. Chiaramente chiederete targa e numero di telaio e, possibilmente, che vi mandi foto del libretto e del libro della manutenzione o delle fatture di manutenzione.